L’indirizzo in Scienze e Tecnologie per la Società dell’Informazione offre un percorso di formazione di eccellenza che arricchisce e completa il tradizionale piano di studio degli studenti dei corsi di laurea triennale e di laurea magistrale in ambito ICT della Scuola Politecnica e di ICT, Matematica e Fisica della Scuola di Scienze MFN. La didattica integrativa dell’indirizzo propone attività mirate a sviluppare competenze in ambito gestionale e in ambito tecnico-scientifico con un forte orientamento all’innovazione e alla multidisciplinarietà unitamente a esperienze internazionali e contatti diretti con le aziende.

Barbara Catania

Coordinatore – DIBRIS, UNIGE

Barbara Catania è professore ordinario presso l’Università di Genova, dove si è laureata in Scienze dell’Informazione; ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Informatica presso l’Università di Milano. Dal 1999 al 2004 è stata ricercatore e dal 2004 al 2013 professore associato presso l’Università di Genova.  E’ stata inoltre ricercatore ospite presso: European Computer-Industry Research Center di Bull, ICL, e Siemens, Monaco; National University of Singapore; Université Paul Cezanne Aix-Marseille III. E’ membro della Giunta del DIBRIS, di cui è referente per l’Assicurazione della Qualità, e del Collegio di Dottorato in Computer Science & System Engineering. Dal 2013 al 2016, è stata coordinatore dei Corsi di Studio in Informatica. I suoi interessi di ricerca riguardano la gestione e l’analisi dei dati: gestione di dati su larga scala, anche provenienti da sensori e social media; recupero di informazioni dai dati, anche mediante tecniche approssimate, adattive o semantiche; analisi dei dati, anche in riferimento a dati geo-riferiti. E’ co-autore di più di 100 articoli scientifici e 4 monografie. Su tematiche inerenti i propri interessi di ricerca, è stata relatore e revisore di numerose tesi di laurea e dottorato, anche a livello internazionale, e ha svolto attività didattica e consulenze presso aziende ed enti pubblici. E’ attiva nell’ambito dell’organizzazione sul territorio di eventi scientifici e di divulgazione scientifica, anche di rilievo internazionale.

Carlo Crovetto

Hitachi Rail STS

Diploma di maturita’ scientifica e di laurea in Ingegneria Elettrotecnica alla facolta’ di ingegneria dell’ Universita’ di Genova.
Esperienze lavorative: Dal 1991 al 1996 in Ansaldo Ricerche, settore trazione elettrica ed ibrida. Progettazione ed industrializzazione degli autobus  ibridi “Altrobus” . Dal 1996 al 2000 in Ansaldo Trasporti nel settore commerciale della divisione semiconduttori. Collaborazione dal 1997 al 2002 con le riviste “Autotecnica” e “Mototecnica”, edite dalla Nuovi Periodici di Milano. Dal 2000 in Ansaldo Trasporti Sistemi Ferroviari (oggi HitachiRail STS), nell’impianto sperimentale Stream di Trieste e a seguire System Engineer nella progettazione e costruzione della tramvia di Dublino e delle tratte S.Giorgio- Sarzano- De Ferrari della metropolitana di Genova. Dal 2007 al 2009 Project Engineer e dal 2009 al 2014 Project Manager della Concessionaria AnsaldoSTS per le attività sulla Metropolitana di Genova. Dal luglio 2014 ad oggi Senior Innovation Engineer, prima nella Innovation Unit e poi nella European Affairs di HitachiRail STS, partecipazione a progetti di ricerca a finanziamento europeo H2020/Shift2Rail. Dal 2016 coordinatore del progetto  Intelligent Innovative Smart Maintenance of Assets by integRated Technologies (IN2SMART), cofinanziato dalla EU, per conto di un consorzio costituito da 23 aziende. Nominato coordinatore anche della proposta per la prosecuzione del progetto, denominato IN2SMART2 (2019-2022). Certificazione PMI (Project Management Institute, ‘the world’s leading professional association for project management’)  conseguita nel dicembre 2010.

Claudio Estatico

DIMA, UNIGE

Claudio Estatico è professore associato in Analisi Numerica presso il Dipartimento di Matematica dell’Università di Genova dal 2012. Laureato in Matematica presso l’Università di Genova, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Matematica Computazionale e Ricerca Operativa presso l’Università di Milano. Prima e dopo gli studi di dottorato ha lavorato come consulente presso diverse società informatiche (Elsag-Bailey spa, Marconi spa e Primeur srl), in qualità di analista informatico e coordinatore nel campi del middleware, della sicurezza informatica e della crittografia. Nel 2003 è stato research fellow presso l’Istituto di Matematica Pura ed Applicata della sede di Los Angeles dell’Università della California (UCLA). Dal 2006 al 2010 è stato ricercatore presso il Dipartimento di Matematica ed Informatica dell’Università di Cagliari e dal 2010 al 2012 presso il Dipartimento di Fisica e Matematica dell’Università dell’Insubria, sede di Como.
La sua attività di ricerca è indirizzata alla risoluzione di problemi inversi che si incontrano in particolari applicazioni come la ricostruzione di immagini per la diagnostica medica e l’astronomia, la tomografia a microonde in ingegneria civile e biomedicale, la prospezione geofisica del sottosuolo.
È autore o co-autore di circa 70 articoli scientifici e svolge attività di referee per una trentina di riviste scientifiche. Ha effettuato circa 50 comunicazioni scientifiche, molte su invito. Un poster scientifico redatto in collaborazione ha ricevuto un premio al Congresso Internazionale di Matematica (ICM) di Madrid nel 2006.

Daniele Marrè

DIFI, UNIGE

Nel 1993 ho conseguito la laurea in Fisica presso l’Università degli Studi di Genova. Nel 1998 ho conseguito il Dottorato di Ricerca in Fisica. Dal 2000 al 2014 sono stato Ricercatore Universitario presso il Dipartimento di Fisica dell’Università di Genova e dal 2014 sono Professore Associato presso il Dipartimento di Fisica dell’Università di Genova. La mia attività di ricerca, contenuta nell’ambito sperimentale della Fisica della Materia, riguarda lo studio delle proprietà elettroniche e di trasporto di materiali funzionali avanzati quali ossidi di metalli di transizione e superconduttori e la realizzazione di micro e nanodispositivi elettronici e elettromeccanici innovativi. Sono stato Coordinatore del Progetto Europeo NMP3-CT-2006-STREP “Nanoxide – Novel Nanoscale devices based on functional oxides interfaces” VI programma quadro, contratto n° 033191 (2006-2009) e responsabile di unità di ricerca in vari progetti europei e nazionali. Sono inoltre vice coordinatore dei Corsi di Studio in Fisica e sono stato relatore di oltre 25 tesi di Laurea Specialistica/Magistrale e Ph.D. in Fisica, Nanotecnologie e Scienza dei Materiali.

Gabriele Moser

DITEN, UNIGE

Marco Sanguineti

ABB SpA

Martina Pastorino

Rappresentante degli Allievi

Possono accedere all’indirizzo gli studenti dell’Università di Genova dei seguenti Corsi di Studio:

Percorso di Primo Livello

Ingegneria biomedica
Ingegneria elettronica e tecnologie dell’informazione
Ingegneria informatica
Ingegneria elettrica
Fisica
Informatica
Matematica
Statistica matematica e trattamento informatico dei dati (SMID)

Percorso di Livello Magistrale

Ingegneria biomedica
Ingegneria elettronica e tecnologie dell’informazione
Ingegneria informatica
Ingegneria elettrica
Fisica
Informatica
Matematica
Statistica matematica e trattamento informatico dei dati (SMID)